ORDINANZA NO SLOT – IL TAR DÀ IL VIA LIBERA AL SINDACO DI VENTIMIGLIA ENRICO IOCULANO

By admin02, 24 Febbraio 2019

Il Tar Liguria ha confermato la validità dell’ordinanza “NO SLOT” del Sindaco Enrico Ioculano, rigettando la richiesta di sospensiva della Società “FUN SEVEN SRL”, ditta concessionaria e distributrice degli apparecchi da gioco con vincite in denaro, con la seguente motivazione: “[…]nel bilanciamento degli interessi […]a fronte di un interesse meramente patrimoniale, appaiono di gran lunga prevalenti le esigenze di tutela della salute pubblica sottese al provvedimento impugnato”.

Il provvedimento emesso dal Sindaco prevede lo spegnimento dalle ore 7 alle 19 delle slot e delle altre apparecchiature da gioco con vincite in denaro negli esercizi commerciali e pubblici e nelle sale da gioco ubicate in città.

Nel Comune di Ventimiglia nonostante l’approvazione di un Regolamento per contenere la diffusione del gioco patologico, che ha prodotto una contrazione dell’azzardo in città, e l’approvazione di tariffe TARI maggiorate ai gestori di attività con SLOT, il territorio risulta comunque interessato da numerose installazioni di apparecchi da gioco con vincite in denaro sia all’interno di locali destinati ad altra attività, sia quale attività a sé stante.

I dati riferiti al Comune di Ventimiglia riportano una preoccupante situazione di giocate pro capite annue di 1.015 € e giocate annue complessive di 25 milioni €, con 232 apparecchi slot ed un rapporto apparecchi/abitanti 9,6/1000.

Si auspica che l’iniziativa promossa dal Sindaco di Ventimiglia venga presa ad esempio da tutti i sindaci italiani.

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi.
Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori Informazioni

Che cosa sono i cookie?

Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri che può essere memorizzato sul tuo browser o sul disco fisso del tuo computer quando visiti il nostro sito web. I cookie contengono informazioni sulle tue visite al suddetto sito web.

Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (prima parte), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (terze parti). Esempi notevoli sono la presenza di “embed” video o “social plugin” da servizi di social network. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da terze parti è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento.

Chiudi